“CASHBACK...tutti ne parlano ma...”

Dopo un anno complicato e di sofferenze personali ed economiche per l’Italia, tutte le previsioni (e le speranze!) dicono che il 2021 potrebbe essere l’anno del rimbalzo economico...Ed è così che tra gli attesi milioni del recovery plan e delle manovre finanziarie, i bonus per le spese edilizie e gli incentivi fiscali di ogni genere, tutti stiamo aspettando che il Paese riceva i necessari aiuti per la ripartenza...



Cos’è il CASHBACK?

Cashback, letteralmente: “soldi indietro”...

Il cashback è un'iniziativa messa in campo dal Governo tra mille polemiche, per incentivare i pagamenti non in contante attraverso un sistema di restituzione in denaro di una percentuale di quanto pagato cashless, nell'arco di un semestre.


LE PRIME DIFFICOLTÀ..

Dopo il cashback sperimentale di Natale, che ha avuto non pochi problemi nella fase iniziale (purtroppo è emersa l'impossibilità di registrare carte di credito e bancomat sull'app IO per molti giorni, fuori uso a seguito delle numerose richieste ed in molti non hanno potuto beneficiare a pieno dell’iniziativa), il 1° gennaio sono partiti il cashback standard e il supercashback che ci accompagneranno fino al 30 giugno 2022: sulla carta si potrebbe recuperare il 10% degli acquisti fatti con moneta elettronica fino peró ad un massimo di 15€ per acquisto e con almeno 50 transazioni...


PIÙ DIFFICILE DEL PREVISTO...

Per partecipare all'iniziativa bisognerà iscriversi, con la propria Spid o con la carta d'identità elettronica (e i codici Pin e Puk) a IO.it, l'app di PagoPA che è già stata usata per erogare il bonus vacanze, oppure a dei sistemi che saranno messi a disposizione da banche e istituti di pagamento convenzionati con PagoPA: al momento risulta attivo per i loro utenti Satispay, App Bancoposta, AppPostepay, AppSella, EnelXPay, Hype, NexiPay, Yap.


Avere il proprio “Spid” sul sito dell’Inps, scaricare l’App “Io”, utilizzare solo pagamenti elettronici su circuiti che possano essere validi, effettuare un numero minimo di transazioni e con un singolo massimo importo...insomma, per quanto apprezzabile possa essere l’iniziativa dello Stato, ci sembra che il regolamento ed i paletti siamo alquanto complessi nell’accesso e nella comprensione, con infine soprattutto il rischio di rimanere facilmente esclusi dal tanto sudato cashback...


CBA CASHBACK ASSICURATIVO

È per questo che noi dell’Agenzia di SIRMIONE abbiamo deciso di contribuire nel nostro piccolo al rilancio economico del Paese regalando ad i nostri clienti un’incentivo concreto per le proprie esigenze assicurative e di risparmio, semplificando i complessi meccanismi del cashback di Stato, ma mantenendone il vero significato di “SOLDI INDIETRO”:

Se spendi con noi ci guadagni di più!

Per tutti gli acquisti di nuove polizze Danni Non Auto, Protection, piani di Risparmio tradizionali e Investimenti multicomparto che gli iscritti al nostro sito www.generalisirmione.com effettueranno nel corso di tutto il 2021, l’Agenzia di Sirmione regalerà un “CashBackAssicurativo” (CBA) da 30€ a 1000€ una volta raggiungo il platfond necessario*.


Iscriviti qui gratuitamente e riceverai le semplici informazioni ed i vantaggi del programma “CBA Soldi Indietro” riservati a te ed al tuo nucleo famigliare:

nel 2021 con Generali Sirmione

”spendi meno e ti assicuri di più” !




0 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • IG

© 2021 DESENZANO S.N.C. C.F. e P.IVA 03133010987 , via Don Primo Mazzolari 30 25019 Sirmione (BS) Pec : desenzano@legalmail.it

Per maggiori info : www.generali.it       Per accedere alla tua area clienti : www.generali.it/area-clienti